Versione solo testo - Asperia, 23 agosto 2019
Torna alla versione grafica - home

La via dei castelli dell'Ovadese



Alessandria, 23 agosto 2019
ultimo aggiornamento: 27.06.2007



Pubblicazioni



LA VIA DEI CASTELLI DELL'OVADESE


Non sono presenti novitÓ per questa pagina.


Contenuto pagina

Copertina

Parte 1
Parte 2
Parte 3

L'Ovadese Ŕ terra di piatti sontuosi e raffinati, grazie anche alle contaminazioni con la cucina ligure. Cacciagione, carni e contorni squisiti, funghi e tartufi. Il Dolcetto di Ovada, uno dei vitigni simbolo di questo territorio, Ŕ accostabile a numerose portate per la sua nobiltÓ innata. Anche se di pi¨ antico lignaggio, quel che caratterizza quella che non a caso Ŕ stata denominata "la via dei Castelli" Ŕ il medioevo. Un medioevo tutt'altro che buio e tormentato capace di equilibri ed armonie che sono la cifra di questa zona.


Non Ŕ presente alcun ufficio di riferimento per questa pagina

[ inizio pagina ]